GDPR NEWS – Privacy e danno da diffusione mediatica non autorizzata del proprio nominativo (Suprema Corte – Terza Sezione Civile, Ordinanza 13 febbraio 2018, n. 3426)
201909.02
Off
0

GDPR NEWS – Privacy e danno da diffusione mediatica non autorizzata del proprio nominativo (Suprema Corte – Terza Sezione Civile, Ordinanza 13 febbraio 2018, n. 3426)

In tema di trattamento dei dati personali, suscita particolare interesse una recente decisione della Suprema Corte di Cassazione (Ordinanza 13 febbraio 2018, n. 3426), la quale porta ad una notevole attenuazione del carico probatorio in capo al soggetto leso. Il tutto ha inizio con la diffusione, da parte di due emittenti televisive, del nominativo di…

NEWS DIRITTO BANCARIO – Trib di Sassari – sent. n.1037 del 05/08/2019 – anatocismo – onere della prova – deposito e/c continuativi
201909.02
Off
0

NEWS DIRITTO BANCARIO – Trib di Sassari – sent. n.1037 del 05/08/2019 – anatocismo – onere della prova – deposito e/c continuativi

Con la sentenza n. 1037/2019 pubblicata il 5.8.2019, il Tribunale Civile di Sassari, ha integralmente rigettato le domande della controparte condannandola al pagamento delle spese di lite e degli oneri accessori. La sentenza è interessante perché ribadisce il principio secondo cui spetta a chi propone in giudizio una domanda, provarne i fatti che ne costituiscono…

La mancata iscrizione del credito nei confronti della banca in bilancio assurge a indice della volontà di rinunciare a detto credito – Perdita della legittimazione processuale attiva e passiva – Tribunale di Firenze Sentenza n. 631/2019 pubbl. il 26/02/2019 RG n. 444/2012
201902.26
Off
0

La mancata iscrizione del credito nei confronti della banca in bilancio assurge a indice della volontà di rinunciare a detto credito – Perdita della legittimazione processuale attiva e passiva – Tribunale di Firenze Sentenza n. 631/2019 pubbl. il 26/02/2019 RG n. 444/2012

Lo Studio Legale CNTTV (Avv. Alessandro Tarducci) ottiene un’interessante decisione da parte del Tribunale di Firenze che, con la sentenza citata (Sentenza n. 631/2019 pubbl. il 26/02/2019 RG n. 444/2012), ha deciso per “l’estinzione della causa pendente avanti al Tribunale di Firenze, in quanto allo stato non può pronunciarsi alcuna sentenza nel merito per effetto…

Diritto Bancario – Assegno falsificato – Responsabilità della Banca si può individuare solo nei casi in cui una tale alterazione sia rilevabile ictu oculi, sulla base di conoscenze dei bancario medio – Corte d’Appello di Firenze sent. 135/2018 del 17.1.2018
201801.31
Off
0

Diritto Bancario – Assegno falsificato – Responsabilità della Banca si può individuare solo nei casi in cui una tale alterazione sia rilevabile ictu oculi, sulla base di conoscenze dei bancario medio – Corte d’Appello di Firenze sent. 135/2018 del 17.1.2018

La Corte d’Appello di Firenze (con la recente sentenza n.135/2018 del 17.1.2018) conferma la decisione emessa dal Giudice di prime cure relativamente alla mancata responsabilità in capo all’Istituto bancario per il «pagamento di un assegno falsificato» in quanto una responsabilità della Banca si può individuare “solo nei casi in cui una tale alterazione sia rilevabile ictu oculi, sulla base di conoscenze dei bancario medio, il…

GDPR 2016/679 – In forza del nuovo Regolamento Europeo Privacy entro il 24 maggio 2018 tutte le aziende dovranno adeguarsi
201801.30
Off
0

GDPR 2016/679 – In forza del nuovo Regolamento Europeo Privacy entro il 24 maggio 2018 tutte le aziende dovranno adeguarsi

Il 4 maggio 2016 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della UE il nuovo Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento Europeo è entrato in vigore il 25 maggio 2016 e si applicherà in tutti gli Stati Membri…

L’impignorabilità dei singoli accrediti in conto corrente in mancanza di saldo positivo del conto (Trib. Palermo, ord. 19 marzo 2017
201705.03
Off
0

L’impignorabilità dei singoli accrediti in conto corrente in mancanza di saldo positivo del conto (Trib. Palermo, ord. 19 marzo 2017

Con il contratto di conto corrente bancario ci troviamo di fronte ad un rapporto giuridico unitario, che non può essere scisso dal terzo creditore per godere delle sole poste attive. Di conseguenza, in assenza di un saldo attivo di conto corrente, il Giudice dell’esecuzione non può disporre ordinanza di assegnazione di singoli accrediti anche se pervenuti dopo la notifica del…

DIRITTO BANCARIO – Verifica della soglia usura in base alle ultime sentenze della Suprema Corte
201703.30
Off
0

DIRITTO BANCARIO – Verifica della soglia usura in base alle ultime sentenze della Suprema Corte

Relativamente alla verifica del TEG (Tasso Effettivo Globale) sono intervenute decisioni della Suprema Corte che hanno determinato il modo di verificare la rispondenza dei tassi applicati trimestralmente ai rapporti oggetto di causa rispetto ai limiti fissati dai Decreti Ministeriali di pari periodo utilizzando la formula Banca d’Italia ma utilizzando dati omogenei (Corte di Cassazione sentenza n….

DAL 9 GENNAIO 2017 NASCE L’ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE – Tutte le novità
201701.13
Off
0

DAL 9 GENNAIO 2017 NASCE L’ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE – Tutte le novità

Dal 9 gennaio 2017 è operativo l’Arbitro per le controversie finanziarie (ACF) previsto dal decreto legislativo n. 130 del 2015 in attuazione della direttiva comunitaria 2013/11/UE. Il nuovo organismo è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie attivo presso la Consob, che ne ha definito la regolamentazione e ne supporta l’operatività attraverso un proprio Ufficio (Ufficio…

Diritto Bancario – La Cassazione ribadisce che fino all’1.1.2010 nel calcolo della soglia usura non si computa la CMS
201701.09
Off
0

Diritto Bancario – La Cassazione ribadisce che fino all’1.1.2010 nel calcolo della soglia usura non si computa la CMS

Con la sentenza n. 12965 pubblicata il 22 giugno 2016, la  Prima Sezione Civile della Cassazione aveva aderito all’orientamento, già predominante nella giurisprudenza di merito, secondo cui fino all’1.1.2010 nei contratti bancari,  per la verifica del rispetto del tasso soglia – usura, nel calcolo del TEG non va considerata la CMS. In sostanza, l’applicazione del nuovo…

Il mancato esperimento della mediazione disposta dal Giudice determina, senza possibilità di sanatoria, l’improcedibilità della domanda (Tribunale di Locri n.1110/2016)
201612.22
Off
0

Il mancato esperimento della mediazione disposta dal Giudice determina, senza possibilità di sanatoria, l’improcedibilità della domanda (Tribunale di Locri n.1110/2016)

Il Tribunale di Locri, a seguito dell’eccezione formulata circa il mancato esperimento del procedimento di mediazione, con ordinanza assegnava alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della mediazione ex art. 5 del Dlgs 28/2010 con rinvio per la verifica dell’esito. A detta udienza non risultava espletata l’attività di mediazione; né alcuna delle…