L’impignorabilità dei singoli accrediti in conto corrente in mancanza di saldo positivo del conto (Trib. Palermo, ord. 19 marzo 2017
201705.03
Off
0

L’impignorabilità dei singoli accrediti in conto corrente in mancanza di saldo positivo del conto (Trib. Palermo, ord. 19 marzo 2017

Con il contratto di conto corrente bancario ci troviamo di fronte ad un rapporto giuridico unitario, che non può essere scisso dal terzo creditore per godere delle sole poste attive. Di conseguenza, in assenza di un saldo attivo di conto corrente, il Giudice dell’esecuzione non può disporre ordinanza di assegnazione di singoli accrediti anche se pervenuti dopo la notifica del…

DIRITTO BANCARIO – Verifica della soglia usura in base alle ultime sentenze della Suprema Corte
201703.30
Off
0

DIRITTO BANCARIO – Verifica della soglia usura in base alle ultime sentenze della Suprema Corte

Relativamente alla verifica del TEG (Tasso Effettivo Globale) sono intervenute decisioni della Suprema Corte che hanno determinato il modo di verificare la rispondenza dei tassi applicati trimestralmente ai rapporti oggetto di causa rispetto ai limiti fissati dai Decreti Ministeriali di pari periodo utilizzando la formula Banca d’Italia ma utilizzando dati omogenei (Corte di Cassazione sentenza n….

DAL 9 GENNAIO 2017 NASCE L’ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE – Tutte le novità
201701.13
Off
0

DAL 9 GENNAIO 2017 NASCE L’ARBITRO PER LE CONTROVERSIE FINANZIARIE – Tutte le novità

Dal 9 gennaio 2017 è operativo l’Arbitro per le controversie finanziarie (ACF) previsto dal decreto legislativo n. 130 del 2015 in attuazione della direttiva comunitaria 2013/11/UE. Il nuovo organismo è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie attivo presso la Consob, che ne ha definito la regolamentazione e ne supporta l’operatività attraverso un proprio Ufficio (Ufficio…

Diritto Bancario – La Cassazione ribadisce che fino all’1.1.2010 nel calcolo della soglia usura non si computa la CMS
201701.09
Off
0

Diritto Bancario – La Cassazione ribadisce che fino all’1.1.2010 nel calcolo della soglia usura non si computa la CMS

Con la sentenza n. 12965 pubblicata il 22 giugno 2016, la  Prima Sezione Civile della Cassazione aveva aderito all’orientamento, già predominante nella giurisprudenza di merito, secondo cui fino all’1.1.2010 nei contratti bancari,  per la verifica del rispetto del tasso soglia – usura, nel calcolo del TEG non va considerata la CMS. In sostanza, l’applicazione del nuovo…

Il mancato esperimento della mediazione disposta dal Giudice determina, senza possibilità di sanatoria, l’improcedibilità della domanda (Tribunale di Locri n.1110/2016)
201612.22
Off
0

Il mancato esperimento della mediazione disposta dal Giudice determina, senza possibilità di sanatoria, l’improcedibilità della domanda (Tribunale di Locri n.1110/2016)

Il Tribunale di Locri, a seguito dell’eccezione formulata circa il mancato esperimento del procedimento di mediazione, con ordinanza assegnava alle parti il termine di quindici giorni per la presentazione della mediazione ex art. 5 del Dlgs 28/2010 con rinvio per la verifica dell’esito. A detta udienza non risultava espletata l’attività di mediazione; né alcuna delle…

Anatocismo: a chi spetta l’onere della prova?
201607.07
Off
0

Anatocismo: a chi spetta l’onere della prova?

Nel giudizio concernente l’accertamento dell’illegittimità dei tassi applicati dalla banca in esecuzione di un contratto di conto corrente, incombe al correntista produrre il contratto ed i relativi estratti conto, dimostrando puntualmente le modalità di applicazione degli interessi anatocistici. (Tribunale di Prato, sentenza 21 giugno 2016, n. 713)

La Legge di Stabilità 2016 – In caso di mancata registrazione del contratto di locazione immobiliare viene previsto che l’inquilino possa chiedere al Tribunale che l’affitto venga ricondotta ai termini della legge 431/98 e il canone di locazione venga determinato dal giudice in misura non superiore al minimo del canone concordato.
201606.28
Off
0

La Legge di Stabilità 2016 – In caso di mancata registrazione del contratto di locazione immobiliare viene previsto che l’inquilino possa chiedere al Tribunale che l’affitto venga ricondotta ai termini della legge 431/98 e il canone di locazione venga determinato dal giudice in misura non superiore al minimo del canone concordato.

Con l’approvazione della legge di Stabilità 2016, dal 1° gennaio il pignoramento dei canoni di locazione è diventato più facile. Con le recenti disposizioni il locatore deve provvedere alla registrazione dell’affitto; in questo modo, peraltro, viene resa di conseguenza pubblica la percezione del reddito. Ma vediamo cosa succede per gli affitti in nero Già con la…

Risarcimento danni da cose in custodia – escluso se la buca é riconoscibile ed evitabile.
201606.15
Off
0

Risarcimento danni da cose in custodia – escluso se la buca é riconoscibile ed evitabile.

Non vede una buca e cade con ciclomotore: poteva essere evitata usando l’ordinaria diligenza? La buca in questione, in realtà un piccolo avvallamento, sarebbe stata riconoscibile ed evitabile usando l’ordinaria diligenza. Il fatto che il danneggiato abitasse nei pressi non viene effettivamente utilizzato per porre una presunzione di conoscenza a suo carico ma come un…