Diritto Bancario – Usura originaria ed usura sopravvenuta (Tribunale di Taranto, sentenza n.67/2018)
201801.12
Off
0

Diritto Bancario – Usura originaria ed usura sopravvenuta (Tribunale di Taranto, sentenza n.67/2018)

Con la recentissima decisione n. 67/2018 del 18/1/2018, il Tribunale di Taranto (G.I. Dr.ssa Rossella Di Todaro), ha rigettato la domanda attrice tesa al riconoscimento del debordo degli interessi dai tassi soglia per essere stati i primi caratterizzati da usura sopravvenuta, nonchè allo sforamento di tali tassi per effetto del cumulo di tasso corrispettivo e tasso…

Diritto bancario – L’art.1815 c.c. è applicabile a tutti i contratti che prevedono la messa a disposizione di denaro (Cass. Civ. n.12965/2016)
201610.27
Off
0

Diritto bancario – L’art.1815 c.c. è applicabile a tutti i contratti che prevedono la messa a disposizione di denaro (Cass. Civ. n.12965/2016)

L’art. 1815 c.c. dispone che il mutuatario deve corrispondere gli interessi al mutuante, salvo diversa volontà delle parti, e che, se sono pattuiti interessi usurari, la clausola è nulla e non sono dovuti interessi. La Cassazione, con la sentenza n. 12965 del 22 giugno 2016 ha affermato che l’art. 1815 c.c., comma 2, come novellato…

Diritto bancario – Niente anatocismo nel mutuo con piano di ammortamento alla francese (Tribunale di Padova 29 maggio 2016)
201610.20
Off
0

Diritto bancario – Niente anatocismo nel mutuo con piano di ammortamento alla francese (Tribunale di Padova 29 maggio 2016)

In tema di contratti bancari, mutuo e ammortamento alla francese, non può essere accolta in questi casi la doglianza avente ad oggetto l’anatocismo giacché detto metodo di ammortamento non contiene alcun interesse anatocistico in quanto la formula matematica tipica di detto piano è quella dell’interesse semplice e non composto.