Patto di non concorrenza (corrispettivo e obblighi del lavoratore) – Spett.le Studio CNTTV, Il mio datore di lavoro mi ha proposto, insieme al contratto di lavoro dipendente, anche un patto di non concorrenza. ….
201609.06
Off
0

Patto di non concorrenza (corrispettivo e obblighi del lavoratore) – Spett.le Studio CNTTV, Il mio datore di lavoro mi ha proposto, insieme al contratto di lavoro dipendente, anche un patto di non concorrenza. ….

Spett.le Studio CNTTV, Il mio datore di lavoro mi ha proposto, insieme al contratto di lavoro dipendente, anche un patto di non concorrenza. Nel patto viene stabilito che, successivamente alla cessazione del rapporto di lavoro, dovrò astenermi dal lavorare in aziende o società che operano nel mio settore, sia direttamente che indirettamente. Inoltre si dice che…

Legittimi i contratti di lavoro a tempo determinato stipulati in successione tra loro con le Poste Italiane s.p.a. – SS. UU. Corte di Cassazione, Ordinanza n. 11374 del 31 maggio 2016
201606.17
Off
0

Legittimi i contratti di lavoro a tempo determinato stipulati in successione tra loro con le Poste Italiane s.p.a. – SS. UU. Corte di Cassazione, Ordinanza n. 11374 del 31 maggio 2016

Le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione, con ordinanza n. 11374 del 31 maggio 2016, hanno affermato ai???la legittimitAi?? dei contratti di lavoro a tempo determinato stipulati in successione tra loro con le Poste Italiane s.p.a. nel rispetto della disciplina dettata dal d.lgs. n. 368 del 2001, e successive integrazioni, applicabile ratione temporis; dovendosi…

Il diritto al mantenimento va revocato se il figlio è fuori corso – Cassazione Civile, sez. I, sentenza 01/02/2016 n° 1858
201606.15
Off
0

Il diritto al mantenimento va revocato se il figlio è fuori corso – Cassazione Civile, sez. I, sentenza 01/02/2016 n° 1858

La sentenza n. 1858 dell’1 febbraio 2016 della Corte di Cassazione affronta ancora il tema del mantenimento dei figli maggiorenni non ancora economicamente autosufficienti. Il caso: due studenti universitari, conviventi con il padre, in favore del quale la madre versava il mantenimento. In questo caso la madre si era rivolta al Tribunale di Napoli per…

Distinzione tra lavoro autonomo e lavoro subordinato (Corte di Cassazione, sez.. Lavoro, sentenza 19 febbraio 2016, N. 3303)
201605.21
Off
0

Distinzione tra lavoro autonomo e lavoro subordinato (Corte di Cassazione, sez.. Lavoro, sentenza 19 febbraio 2016, N. 3303)

AI fini della distinzione tra lavoro autonomo e subordinato, non si deve prescindere dalla volontà delle parti contraenti, e, sotto tale profilo, va tenuto presente il “nomen iuris” utilizzato dalle parti; tuttavia, si deve, altresì, tenere in considerazione il comportamento complessivo delle parti medesime, anche posteriormente alla conclusione del contratto, ai sensi dell’art. 1362, secondo comma,…

Sulla remunerabilità del c.d. “tempo tuta” (Cassazione Civile, sez. Lavoro, sentenza 26/01/2016, n° 1352)
201605.21
Off
0

Sulla remunerabilità del c.d. “tempo tuta” (Cassazione Civile, sez. Lavoro, sentenza 26/01/2016, n° 1352)

“L’eterodeterminazione del tempo e del luogo ove indossare la divisa o gli indumenti necessari per la prestazione lavorativa, che fa rientrare il tempo necessario per la vestizione e svestizione nell’ambito del tempo di lavoro, può derivare dall’esplicita disciplina d’impresa, o risultare implicitamente dalla natura degli indumenti da indossare o dalla specifica funzione che essi devono assolvere nello svolgimento della…