Anatocismo: a chi spetta l’onere della prova?
201607.07
Off
0

Anatocismo: a chi spetta l’onere della prova?

Nel giudizio concernente l’accertamento dell’illegittimità dei tassi applicati dalla banca in esecuzione di un contratto di conto corrente, incombe al correntista produrre il contratto ed i relativi estratti conto, dimostrando puntualmente le modalità di applicazione degli interessi anatocistici. (Tribunale di Prato, sentenza 21 giugno 2016, n. 713)

Gentile Avvocato, Sono un libero professionista che lavora nel campo dell’informatica, ed ho un credito nei confronti di una azienda per la quale ho sviluppato un software. Purtroppo un paio di settimane fa l’azienda è andata in fallimento… Ho ancora qualche possibilità di farmi pagare?  Giulio C.
201605.21
Off
0

Gentile Avvocato, Sono un libero professionista che lavora nel campo dell’informatica, ed ho un credito nei confronti di una azienda per la quale ho sviluppato un software. Purtroppo un paio di settimane fa l’azienda è andata in fallimento… Ho ancora qualche possibilità di farmi pagare? Giulio C.

Egregio Signor Giulio Nel caso di fallimento di una società, il creditore deve necessariamente fare un ricorso al Tribunale ove è stata emessa la sentenza di fallimento, per ottenere la c.d. “ammissione al passivo fallimentare”. Una volta che il Suo credito sarà ammesso al passivo, Lei dovrà poi attendere che il Curatore Fallimentare proceda alla valutazione dell’attivo societario,…