Contratto di locazione ad uso abitativo – formalità per il giusto recesso

201609.08
Off
0

Gentilissima Sig.ra Mariuccia Gertosio,

la legge riconosce al conduttore (l’inquilino) la facoltà di recedere dal contratto di locazione per giusto motivo, però esclusivamente previa comunicazione formale all’altra parte mediante lettera raccomandata e purché nel rispetto dei termini previsti dalla legge che, nei contratti di locazione ad uso abitativo (4+4) come quello stipulato da Sua figlia, sono da quantificarsi in almeno sei mesi.

Ne segue che il conduttore, ossia l’inquilino dell’appartamento di proprietà di Sua figlia, non può interrompere di pagare il canone quando e come vuole, così come il contratto di locazione non può intendersi risolto ma tutt’ora vincolante per entrambe le parti, essendo necessario l’adempimento di alcune formalità giuridiche per interrompere il rapporto locatizio tra Sua figlia e il di Lei inquilino.

Tutto ciò brevemente precisato, al fine di risolvere giuridicamente e senza rischio di conseguenze pregiudizievoli alcune per Sua figlia, nonché per recuperare le somme di spettanza di Sua figlia e per rispondere compiutamente a tutti i quesiti che ci ha posto, si rende necessario analizzare la relativa documentazione (in particolare, il contratto di locazione).

Cordiali saluti.

Studio Legale CNTTV


Consiglio Richiesto

Mia figlia possiede un alloggio che ha affittato con regolare contratto 4 +4

preciso l,alloggio era ammobiliato.

L,inquilino è arrivato dicendo questo divano non lo voglio ,questo tavolo non lo voglio ecc .

Prima non voleva fare il bonifico .poi voleva pagare sempre più tardi.

Non voleva registrare il contratto.Spese tutte a carico di mia figlia.

Prima dello scadere del primo anno ha iniziato a dire non posso pagare ed ha evaso un canone.

Su insistenza ha inviato la lettera di disdetta ma ha pagato solamente più una mensilità e se n,è andato .

mia figlia può chiedergli di pagare il canone fino ad una nuova locazione.?Visto che paga regolarmente le tasse su questo canone potrà considerarlo recesso o no?Grazie