Risarcimento danni da cose in custodia – escluso se la buca é riconoscibile ed evitabile.
201606.15
Off
0

Risarcimento danni da cose in custodia – escluso se la buca é riconoscibile ed evitabile.

Non vede una buca e cade con ciclomotore: poteva essere evitata usando l’ordinaria diligenza? La buca in questione, in realtà un piccolo avvallamento, sarebbe stata riconoscibile ed evitabile usando l’ordinaria diligenza. Il fatto che il danneggiato abitasse nei pressi non viene effettivamente utilizzato per porre una presunzione di conoscenza a suo carico ma come un…

Il diritto al mantenimento va revocato se il figlio è fuori corso – Cassazione Civile, sez. I, sentenza 01/02/2016 n° 1858
201606.15
Off
0

Il diritto al mantenimento va revocato se il figlio è fuori corso – Cassazione Civile, sez. I, sentenza 01/02/2016 n° 1858

La sentenza n. 1858 dell’1 febbraio 2016 della Corte di Cassazione affronta ancora il tema del mantenimento dei figli maggiorenni non ancora economicamente autosufficienti. Il caso: due studenti universitari, conviventi con il padre, in favore del quale la madre versava il mantenimento. In questo caso la madre si era rivolta al Tribunale di Napoli per…

Risarcimento per processo amministrativo lungo anche senza istanza di prelievo
201605.25
Off
0

Risarcimento per processo amministrativo lungo anche senza istanza di prelievo

Per un processo amministrativo durato oltre 18 anni, la Corte Europea per i Diritti dell’Uomo ha condannato l’Italia malgrado anche la Cassazione avesse confermato che la richiesta di risarcimento fosse irricevibile perché i ricorrenti non avevano depositato l’istanza di prelievo (cioè l’istanza con cui si può segnalare l’urgenza del ricorso). Decisione: Sentenza Olivieri 17708/12, 17717/12,…

Appalto privato – Nudus minister – Trib. Firenze, 09/03/2016
201605.23
Off
0

Appalto privato – Nudus minister – Trib. Firenze, 09/03/2016

L’appaltatore, poiché nell’esecuzione dei lavori appaltati opera in autonomia, con propria organizzazioneinmocean.ch ed apprestando i mezzi a ciò necessari, è, di norma, esclusivo responsabile dei danni cagionati a terzi nell’esecuzione dell’opera, salva l’esclusiva responsabilità del committente, se questi si sia ingerito nei lavori con direttive vincolanti, sì da ridurre l’appaltatore al rango di “nudus minister”,…

Distinzione tra lavoro autonomo e lavoro subordinato (Corte di Cassazione, sez.. Lavoro, sentenza 19 febbraio 2016, N. 3303)
201605.21
Off
0

Distinzione tra lavoro autonomo e lavoro subordinato (Corte di Cassazione, sez.. Lavoro, sentenza 19 febbraio 2016, N. 3303)

AI fini della distinzione tra lavoro autonomo e subordinato, non si deve prescindere dalla volontà delle parti contraenti, e, sotto tale profilo, va tenuto presente il “nomen iuris” utilizzato dalle parti; tuttavia, si deve, altresì, tenere in considerazione il comportamento complessivo delle parti medesime, anche posteriormente alla conclusione del contratto, ai sensi dell’art. 1362, secondo comma,…

Sulla remunerabilità del c.d. “tempo tuta” (Cassazione Civile, sez. Lavoro, sentenza 26/01/2016, n° 1352)
201605.21
Off
0

Sulla remunerabilità del c.d. “tempo tuta” (Cassazione Civile, sez. Lavoro, sentenza 26/01/2016, n° 1352)

“L’eterodeterminazione del tempo e del luogo ove indossare la divisa o gli indumenti necessari per la prestazione lavorativa, che fa rientrare il tempo necessario per la vestizione e svestizione nell’ambito del tempo di lavoro, può derivare dall’esplicita disciplina d’impresa, o risultare implicitamente dalla natura degli indumenti da indossare o dalla specifica funzione che essi devono assolvere nello svolgimento della…

Diritto Bancario – Conto corrente – Ripetizione di indebito – Onere della prova del correntista – Produzione integrale degli estratti conto – Presunzione di ricezione degli estratti conto da parte del correntista – Mancato assolvimento onere probatorio – Rigetto
201605.18
Off
0

Diritto Bancario – Conto corrente – Ripetizione di indebito – Onere della prova del correntista – Produzione integrale degli estratti conto – Presunzione di ricezione degli estratti conto da parte del correntista – Mancato assolvimento onere probatorio – Rigetto

In tema di ripetizione dell’indebito ex art.2033 c.c., grava sull’attore presunto creditore l’assolvimento dell’onere della prova. Questi è tenuto a provare i fatti costitutivi della sua pretesa (e quindi l’avvenuto pagamento e la mancanza di una causa che lo giustifichi). Tale onere grava sull’attore anche nel caso in cui si assuma che il pagamento è indebito non per…

Anche in presenza di clausola risolutiva espressa, i contraenti sono tenuti a rispettare il principio generale della buona fede e del divieto di abuso del diritto.
201605.11
Off
0

Anche in presenza di clausola risolutiva espressa, i contraenti sono tenuti a rispettare il principio generale della buona fede e del divieto di abuso del diritto.

Corte di Cassazione: Clausola risolutiva espressa e inadempimento. Divieto di abuso del diritto – Cass. Civ. Sez. I, Sentenza del 23 Novembre 2015, n. 23868 Anche in presenza di clausola risolutiva espressa, i contraenti sono tenuti a rispettare il principio generale della buona fede e del divieto di abuso del diritto. La Corte di Cassazione…

Nessun risarcimento se la caduta è avvenuta a causa di buca situata nella stessa via in cui l’attore risiede – Cassazione Civile n. 13930 del 6 Luglio 2015.
201603.01
Off
0

Nessun risarcimento se la caduta è avvenuta a causa di buca situata nella stessa via in cui l’attore risiede – Cassazione Civile n. 13930 del 6 Luglio 2015.

La Corte di Cassazione con sentenza n. 13930 del 6 Luglio 2015, ha stabilito che la presenza sull’asfalto di buche e sconnessioni varie non dà luogo al risarcimento dei danni qualora l’insidia era evitabile utilizzando l’ordinaria diligenza. A dire della Corte infatti, il caso fortuito tale da escludere la responsabilità della Pubblica Amministrazione ex art….

Novità dai Tribunali di merito
201210.12
Off
0

Novità dai Tribunali di merito

Assistenza e ospitalità alla propria compagna e alla madre, obbligazione morale di mantenimento Tribunale Ancona 30 luglio 2012 ——- Obblighi informativi dell’intermediario, contratto e contenuto minimo predeterminato rimesso alla volontà delle parti Tribunale Benevento 29 giugno 2010 ——- Inadempimento, diffida e risarcimento del danno Tribunale Bologna 16 febbraio 2012 ——- Esercizio di attività pericolose ex…